Torre San CamilloVia XII Ottobre

Il Piano regolatore particolareggiato del '53 cambia il volto al vecchio quartiere di Piccapietra, che viene demolito e ricostruito quasi per intero, assumendo proprio in quegli anni i connotati moderni. Fausto Gadolla costruisce il grattacielo chiamato "Torre San Camillo", in virtù dell' attigua chiesa dedicata al santo, unica superstite nel cuore di una Portoria completamente trasformata.
Alcuni locali nel porticato di Via XII Ottobre sono rimasti di proprietà della famiglia Gadolla e vengono affittati per attività commerciali.
Al civ. 18 r, oggi negozio Conbipel, negli anni '70 c'era il cinema Rivoli, nato dalla società tra Rosa Gadolla e Fausto Taddei, la prima proprietaria dei muri, il secondo titolare della licenza; nel nuovo quartiere di Piccapietra il Rivoli era un vero e proprio salotto, un locale non molto grande, ma elegante, formato da un'unica platea gradonata.

Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna