Via di Brera Via di Brera 2

Nel 1951 Fausto Gadolla acquista il terreno situato tra via Cesarea e via Granello; qualche anno dopo, nel 1957, deposita in Comune il progetto per la costruzione dell'attuale caseggiato, in conformità alle disposizioni urbanistiche del Piano Regolatore di massima delle zone centrali, approvato nel 1932, e del successivo Piano particolareggiato di esecuzione (1940).
La costruzione viene completata nel 1959 ed ancora oggi è l'edificio dove ha sede la "GADOLLA SPA 1929".

Il progetto

Il progetto

Nessuna